Giorno: 10 Agosto 2022

Anche i ricchi piangono

Grido d’allarme del presidente della Commissione federale svizzera dell’energia elettrica (ElCom) Werner Luginbühl: siccome ci saranno possibili interruzioni di corrente per diverse ore durante il prossimo inverno, è bene che i cittadini facciano scorta di candele e legna per chi ha una stufa. Le nuove riserve di emergenza delle dighe svizzere basteranno solo per un […]

Leggi tutto

Qui pro quo

Quelli della coalizione Vita non li capisco. Molti aspetti del loro programma sono perfettamente condivisibili. Tuttavia: da un lato parlano di Libertà e diritto al lavoro e allo studio come attitudine del proprio talento personale e professionale finalizzato al bene comune; dall’altro però rivendicano Diritto e salvaguardia della proprietà privata, inviolabile.Ma non lo sanno che […]

Leggi tutto

Addio bollicine

È ufficiale: senza il gas russo dovremo dire addio anche all’acqua gasata per mancanza di anidride carbonica.I costi dell’energia sono talmente aumentati che non conviene più produrla. Prima costava circa 2.000 euro a tonnellata, oggi 20.000.Una volta finiti gli stock nei magazzini di supermercati e discount, non ci saranno più bottiglie in vendita.Acqua Sant’Anna, il […]

Leggi tutto

Il corrotto Zelensky

Il giornale tedesco “Welt” ha pubblicato l’articolo “Affari segreti del presidente Zelensky”.I giornalisti investigativi ucraini hanno girato il film “Offshore 95” che racconta di una gigantesca operazione di corruzione che è stata condotta con la partecipazione diretta di Zelensky e volevano presentarlo in un teatro a Kiev il 3 ottobre, ma il direttore del teatro, […]

Leggi tutto

Morire dal freddo

Il contratto per l’elettricità a un anno in Francia ha battuto un nuovo record: 535 euro per MWh. Durante il decennio 2010-2020 la media era stata di 45,3 euro per MWh.Lo stesso contratto in Germania ha raggiunto un nuovo massimo storico a 413 euro per MWh.Non esiste alcuna possibilità in queste condizioni che la UE […]

Leggi tutto

Misunderstanding

Testimonianza di una attivista afghana raccolta da Amnesty International:”Le guardie talebane venivano nella mia stanza e mi mostravano fotografie dei miei familiari, ripetendo: Possiamo ucciderli e tu non potrai fare nulla. Non piangere, non fare la scena. Dopo che avevi preso parte alle proteste, dovevi aspettartelo. Poi hanno chiuso la porta dietro le loro spalle […]

Leggi tutto

Translate »