Categoria:Economia

Moriremo di debiti

La globalizzazione è nata con l’accordo di Marrakech del 1994 e la creazione dell’Organizzazione Mondiale del Commercio (WTO), che aveva eliminato le regole commerciali del GATT di Bretton Woods. L’industria manifatturiera avanzata dell’occidente cominciò a delocalizzare all’estero (esternalizzare) la produzione in Paesi con salari estremamente bassi. Alla fine degli anni ’90 nessun Paese offriva più […]

Leggi tutto

L’industria dell’elettricità nel mondo

Il “New York Times” ha pubblicato una lunga inchiesta sulla Repubblica Democratica del Congo, che al momento fornisce più della metà delle scorte mondiali di cobalto, usato per produrre le batterie delle auto elettriche. Il Paese è lacerato dalla corruzione dei politici locali, dalle pessime condizioni di lavoro e dai danni ambientali. Durante la II […]

Leggi tutto

Il potere delle multinazionali farmaceutiche negli USA

Un recente art. abbastanza agghiacciante del sito swissinfo.ch spiega bene il comportamento delle multinazionali farmaceutiche svizzere negli Stati Uniti. Si tratta della Roche e della Novartis, che solo durante il primo trimestre del 2021 han speso rispettivamente 3,13 milioni e 2,17 milioni di dollari in lobbying a Washington. Semplicemente per impedire la discussione in Congresso […]

Leggi tutto

Perché negli USA le imprese non pagano le tasse?

Negli USA le imprese pagano pochissime tasse semplicemente perché chiedono enormi agevolazioni fiscali in relazione alla loro attività di ricerca e sviluppo, con cui poi dicono di poter garantire molti posti di lavoro. È noto che tale attività tecno-scientifica permette loro d’essere sempre all’avanguardia nel mondo, ma è anche vero che, essendo completamente detassata, impedisce […]

Leggi tutto

I vantaggi fiscali per le imprese americane

Negli USA le imprese pagano pochissime tasse semplicemente perché chiedono enormi agevolazioni fiscali in relazione alla loro attività di ricerca e sviluppo, con cui poi dicono di poter garantire molti posti di lavoro. È noto che tale attività tecno-scientifica permette loro d’essere sempre all’avanguardia nel mondo, ma è anche vero che, essendo completamente detassata, impedisce […]

Leggi tutto

Gli USA e l’industria petrolifera

Secondo un articolo del “Financial Times”, l’industria del petrolio statunitense prodotto dallo scisto, che nel periodo pre-Covid aveva avuto grande successo, ha subìto una forte contrazione a causa della pandemia, che ha ridotto la domanda globale di energia. Sono stati licenziati decine di migliaia di lavoratori, e si sono spenti molti impianti di perforazione. Sicché […]

Leggi tutto

Translate »